Fecal score

PERCHÉ?

Il Fecal Score (anche detto Manure Score) è uno strumento economico e veloce per misurare la consistenza delle feci delle bovine.
Pur dipendendo da diversi fattori, la consistenza delle feci può fornire indicazioni sui processi digestivi e fermentativi in corso nell’apparato digerente dell’animale, nonché sullo stato di salute/benessere dell’animale e sulla qualità degli alimenti forniti. (Penn State Extension)

PROBLEMA

Gli squilibri nella razione possono compromettere la funzionalità del rumine o portare a eccessive fermentazioni nel tratto intestinale. Ciò si riflette inevitabilmente sulla produzione lattea e sulla salute dell’animale.
Alcuni alimenti possono non essere digeriti dall’animale a causa delle loro caratteristiche fisiche: semi di lino e granella di mais per esempio possono essere rinvenuti integri nelle feci perché non sono stati macinati o sminuzzati correttamente (Penn State Extension). Questo riduce l’efficienza l’alimentare: i nutrienti da loro apportati non possono essere così utilizzati dall’animale.

SOLUZIONI

Campionare e valutare le feci può essere un’utile strumento per accorgersi dei problemi riguardanti il rapporto animali-razione. Il valore ottimale è lo Score 3. In generale per abbassare uno score troppo alto bisogna aumentare la proteina e/o l’amido; diminuire la dimensione delle particelle della razione e/o la fibra effettiva; fornire un maggiore quantità di minerali, in particolare potassio e sodio. Se bisogna intervenire su score troppo bassi, invece, bisogna operare nella direzione opposta.
(Hutjens, 2013)

COME SI MISURA IL FECAL SCORE

Score 1. Queste feci sono molto liquide. Spesso imbrattano la bovina. Questa situazione è causata da un eccesso di proteina o amido o di minerali o ancora dall’insufficienza della fibra fornita. Gli animali con diarrea hanno score 1.
Score 2. Queste feci sono acquose, tanto da misurare meno di 3 cm di altezza, e non formano una “pila” distinta. Quando cadono a terra schizzano. La causa di ciò è una quantità insufficiente di fibra fornita o la mancanza di fibra effettiva.
Score 3. Questo è lo score ottimale. Le feci hanno un’altezza tra i 3 e i 5 cm, con diversi cerchi concentrici e una depressione o fossetta al centro.
Score 4. In questo caso le feci sono più spesse, arrivando ad un’altezza maggiore di 5 cm. Sono tipiche delle asciutte e delle manze di età maggiore, probabilmente a causa della bassa qualità dei foraggi e della carenza di proteina delle razioni con cui sono nutrite. In queste situazioni aggiungere granella e proteina alla dieta può diminuire il Fecal Score.
Score 5. Le feci appaiono quasi come dei globi molto compatti. Questo è il risultato di una dieta a base di paglia o di una situazione di disidratazione. Questo score può manifestarsi, inoltre, in vacche con un blocco digestivo. (Hutjens, 2013)

SUGGERIMENTI

• Il Fecal Score delle bovine può subire fluttuazione nell’arco del ciclo produttivo e nel corso della stessa giornata (Penn State Extension)
• Vacche appartenenti allo stesso gruppo di razionamento possono avere Fecal Score diversi. In parte ciò è dovuto alla risposta di ogni animale alla razione, ma può anche essere legato al fatto che la razione stessa non è sufficientemente uniforme in mangiatoia oppure solo alcuni capi hanno consumato porzioni guaste dell’unifeed o degli alimenti forniti
• Per una completa analisi delle feci bisogna tenere conto anche del loro colore e della granulometria
• L’analisi chimica delle feci, indirizzata all’analisi della loro composizione, è utile per determinare la digeribilità degli alimenti e dei singoli nutrienti.

Bibliografia e Sitografia

• Hutjens M., 2013, Evaluating manure on the farm, Engormix.com, https://en.engormix.com/dairy-cattle/articles/evaluating-manure-farm-t35671.htm
• Using Manure Evaluation to Enhance Dairy Cattle Nutrition (2016), Penn State Extension, https://extension.psu.edu/using-manure-evaluation-to-enhance-dairy-cattle-nutrition

Scarica qui il PDF